Prestito interbibliotecario

prestito_interbibliotecarioLa Biblioteca Provinciale partecipa al servizio di prestito interbibliotecario in ambito provinciale, regionale, nazionale e, ove possibile, internazionale. I libri sono inviati ad altre biblioteche in base alle disposizioni previste per il prestito locale, fino ad un massimo di 2 libri contemporaneamente per un periodo di 15 giorni.
Tutte le spese di spedizione sono a carico dell’utente, che dovrà rimborsarle alla Biblioteca Provinciale mediante versamento su apposito c.c.p., da inviare insieme con la restituzione del materiale richiesto a cura della biblioteca richiedente.
Nel caso di richieste per conto dell’utente, inoltrate dalla Biblioteca Provinciale ad altri istituti bibliotecari, il lettore dovrà garantire la copertura delle spese di spedizione. Il personale della Biblioteca è disponibile a fornire informazioni all’utente circa le ricerche effettuate o le eventuali alternative per recuperare il materiale richiesto, che sarà dato in prestito a domicilio o in sala secondo le disposizioni della biblioteca inviante.
La Biblioteca si impegna a comunicare l’arrivo del libro richiesto.

La Biblioteca cercherà di fornire agli utenti portatori di handicap o impossibilitati ad accedere alle strutture, il servizio di prestito a domicilio.
Tempo massimo di attesa per il materiale richiesto:
– prestito locale: 2gg.
– prestito interbibliotecario: 30gg.
– tempo massimo per l’inoltro delle richieste ad altre biblioteche: 5gg.

Il sollecito alla restituzione dei libri prestati e non consegnati, avviene tramite telefono. Se il libro non viene consegnato entro 10 giorni utili dalla data di restituzione prevista, la Biblioteca invia un sollecito con lettera raccomandata A/R.
In caso di ulteriore ritardo l’utente sarà escluso dal servizio di prestito per 30 giorni e il libro potrà essere ritirato presso il domicilio dell’utente dal personale della Biblioteca, anche con ricorso all’autorità giudiziaria.
La Biblioteca ha facoltà di richiedere in qualunque momento la restituzione del materiale prestato che dovrà avvenire entro e non oltre 8 giorni.
Entro il 31 luglio di ogni anno tutti i libri dovranno essere restituiti. Il comportamento difforme reiterato dell’utente, almeno due volte nel corso di un anno, comporterà la sua esclusione dal prestito per il periodo di un anno intero.
Qualora il materiale per qualsiasi motivo (furto, smarrimento, ecc.) non venga restituito oppure presenti dei danni, l’utente dovrà provvedere all’acquisto della stessa opera (anche in edizione diversa) o dovrà fornire una riproduzione rilegata o in formato digitale dell’originale.
Nel caso ciò non sia possibile dovrà consegnare un’opera di pari valore, secondo le indicazioni della Direzione, pena l’esclusione definitiva dal servizio di prestito.

Modulo per il servizio di prestito librario

Responsabile del servizio:
Sig.na Nicolina Cardone
Tel. 0971 417505
email