I Leukanòi di Paolo Cioffi

LeukanoiMartedì 28 marzo i membri del gruppo di lettura La Potenza dei libri si incontreranno in biblioteca per condividere con Paolo Cioffi le impressioni di lettura del suo ultimo romanzo storico: Leukanoi.

Quarto secolo AC. Nel corso della battaglia sul fiume Laos, un giovane guerriero lucano risparmia la vita a un nemico elleno, ma trova la morte poche ore dopo. Il legame creatosi trascenderà però le loro persone e verrà trasmesso alle generazioni successive grazie a un medaglione donato dallo sconfitto al vincitore.
Molti anni dopo, un atto sacrilego compiuto nel santuario federale lucano indurrà la sacerdotessa responsabile del sito a interpellare l’oracolo di Dodona, per avere indicazioni sulle modalità di espiazione della colpa. Le iniziative per interpretare correttamente il contenuto geometrico e iniziatico del vaticinio, messe in atto anche inconsapevolmente dai discendenti dei due guerrieri, si intrecceranno, nell’arco di vari decenni, alle rivalità tra Lucani dei monti ed Elleni della costa, tra aristocrazie dominanti e minoranze secessioniste, tra simpatizzanti dell’eleatismo e adepti del pitagorismo. Sullo sfondo, gli appetiti e le lusinghe dei potenti vicini dei Leukanòi, da Dionigi di Siracusa ad Alessandro il Molosso, da Alessandro di Macedonia ai sempre più minacciosi Romani.

Il sito web dedicato alle opere di Paolo Cioffi.